Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookies.
Accetto
  • SOLE SULLA PELLE, SOLE SULLE OSSA I PRO E I CONTRO
    CHIACCHIERATA CON IL PUBBLICO - 21 GIUGNO 2017
    Approfondisci
  • UN NUOVO GENE ENTRA NEL PUZZLE DELLA SLA
    IL 34ESIMO GENE ASSOCIATO ALLA SLA
    Approfondisci
  • LA CREATIVITA’ DEI BAMBINI E DEI RAGAZZI DEL VCO
    IMMAGINA E DISEGNA IL “PAESE PER CRESCERE SANI”
    Approfondisci


U.O. Recupero e Riabilitazione Funzionale





Direttore:
Dr. Alessandro Sartorio
Telefono 0323 514366

Sede Reparto:
Istituto Scientifico Ospedale San Giuseppe, Piancavallo

Sede Ambulatori:
Istituto Scientifico Ospedale San Giuseppe, Piancavallo
Istituto Scientifico Ospedale San Giuseppe, poliambulatorio Villa Caramora, Verbania;

Sede Laboratori:
Ospedale San Giuseppe, Piancavallo

Contatti:
Per informazioni ed acquisizione di notizie  da parte dei familiari / aventi diritto si prega di contattare:
Telefono Reparto: 0323 514394
Telefono coordinatore infermieristico: 0323 514439 (Franca Pera)
Mail coordinatore infermieristico: f.pera@auxologico.it


Caposala:
Franca Pera (0323.514439, coordinatore infermieristico)

Attività clinica e di assistenza:
Ricovero per riabilitazione metabolica integrata di pazienti affetti da obesità di grado elevato (con indice di massa corporea > 40 o > 35 con complicanze gravi).

Il programma riabilitativo “integrato” attuato nella U.O., della durata media di 25 giorni, ha carattere multidisciplinare ed intensivo e comprende interventi nutrizionali, rieducativi alimentari e motori, fisio-kinesiterapia (ove necessario), di supporto psicologico volti al controllo dei fattori di rischio metabolici e cardiovascolari, alla riabilitazione motoria, alla correzione dei comportamenti alimentari e dello stile di vita, al fine di garantire risultati permanenti a lungo termine.

Sulla base di uno screening iniziale (clinico, metabolico e strumentale) e tenendo conto che l’obesità è un problema eterogeneo, legato ad una serie complessa di determinanti genetici, biologici, comportamentali, psicologici ed ambientali, sono stati messi a punto alcuni percorsi riabilitativi integrati (PRI), che prevedono l’integrazione di strategie e strumenti, realizzando un atteggiamento terapeutico multidisciplinare.

Aspetti di eccellenza sono i corsi educativi su obesità e diabete mellito, tenute dal personale di reparto, integrati da discussioni interattive con i pazienti, da proiezioni di video e diapositive e da esercitazioni pratiche sul controllo della malattia e delle sue principali complicanze (nursing infermieristico). L’equipe infermieristica della U.O. ha acquisito elevata esperienza nella cura del piede diabetico e delle lesioni cutanee da insufficienza vascolare agli arti inferiori . L’U.O. collabora strettamente con il Laboratorio Sperimentale di Ricerche Auxo-endocrinologiche dell’Istituto, che a sua volta ha rapporti con i principali gruppi di ricerca internazionali in ambito metabolico, ha una proficua produttività scientifica e sviluppa progetti di ricerca in ambito riabilitativo e diagnostico.

L’U.O. ricovera oltre 800 pazienti/anno, monitorati nel tempo con studi di follow-up (efficacia riabilitativa mantenuta a due anni in circa il 70% dei ricoverati), con un grado di soddisfazione utente da Customer satisfaction pari al 94% (valore medio degli ultimi 3 anni).

Patologie trattate:
Obesità di grado elevato e/o complicata, disturbi del comportamento alimentare

Tecnologie e metodiche utilizzate:
Bioimpedenziometri per analisi della composizione corporea, calorimetri per valutazione del metabolismo di base, analizzatori per misura delle pressioni plantari, pedane vibranti, armoergometri, cicloergometri, treadmill, ecc.

Elenco Staff medici:
dr.ssa Laura Abbruzzese
dr. Alessandro Minocci
dr.ssa Monica Resnik
dr. Giancarlo Silvestri
dr.ssa Angela Tibaldi







pressoffice2 (2016-05-03 13:19:02)