Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookies.
Accetto
  • SOLE SULLA PELLE, SOLE SULLE OSSA I PRO E I CONTRO
    CHIACCHIERATA CON IL PUBBLICO - 21 GIUGNO 2017
    Approfondisci
  • UN NUOVO GENE ENTRA NEL PUZZLE DELLA SLA
    IL 34ESIMO GENE ASSOCIATO ALLA SLA
    Approfondisci
  • LA CREATIVITA’ DEI BAMBINI E DEI RAGAZZI DEL VCO
    IMMAGINA E DISEGNA IL “PAESE PER CRESCERE SANI”
    Approfondisci


Centro per i Disordini della Crescita

Direttore : Sartorio Alessandro





 
Sede Reparto:
Istituto Scientifico Ospedale San Michele

Sede Ambulatori:
Istituto Scientifico Ospedale San Michele, via Ariosto, 13 - Milano
Centro Diagnostico-Meda, corso della Resistenza, 23 - Meda (MB)

Sede Laboratori:
Laboratorio Sperimentale Ricerche Auxo-endocrinologiche
Istituto Scientifico Ospedale San Michele

Contatti:
tel: 02.619112426; fax: 02.619112435 

Attività clinica e di assistenza:
Il Centro per i Disordini della Crescita si occupa da oltre 25 anni di diagnostica, trattamento e follow-up dei deficit di GH, dei disordini della crescita e dello sviluppo puberale, delle malattie rare e sindromiche (sindrome di Turner, sindrome di Prader-Willi, sindrome di Down, sindrome di Klinefelter, acondroplasia, ecc.) che hanno riflessi sulla crescita corporea, e di obesità infantile e adolescenziale, in stretta sinergia con la Divisione di Auxologia dell’Ospedale San Giuseppe di Piancavallo (VB).

Il Centro dispone delle più sofisticate metodiche diagnostiche e strumentali e dei software per la diagnostica auxologica per tutte le etnie (grazie al proprio CD “Crescere nel mondo”), contando anche su una equipe multidisciplinare con specifiche competenze per l’età infanto-adolescenziale (dietista, psicologo, neuropsichiatra infantile, logopedista, ecografista, cardiologo, ginecologo, genetista, ecc.)

Il Centro opera in stretta collaborazione con i Centri più qualificati a livello nazionale ed internazionale e rappresenta un “hub” di riferimento per i pediatri italiani, le associazioni, gli operatori sociali, gli insegnanti e i genitori coinvolti nella cura e assistenza di bambini e adolescenti durante gli anni della loro crescita e sviluppo. Il Centro, lavorando in sinergia con i Provveditorati all’istruzione e le società sportive, promuove anche attività culturali per insegnanti e genitori sulla crescita di bambini e adolescenti e organizza corsi di formazione accreditati per pediatri, medici di medicina generale e figure professionali (infermieri, psicologi, dietisti, assistenti sociali) a vario titolo coinvolte nella gestione del bambino con problematiche di crescita.

Per una capillare diffusione delle proprie attività educative e formative, il Centro collabora con  il sito per le famiglie www.cresceresani.it e con il canale video su Youtube “Crescere sani”.

Ambulatori specialistici:
I medici specialisti che afferiscono al Centro per i Disordini della Crescita operano all’interno della “Equipe Endo 2 San Michele”, che deve essere richiesta all’atto della prenotazione telefonica al CUP dell’Istituto Auxologico Italiano.

Patologie trattate:
Deficit di ormone della crescita (GH) in età pediatrica (ed adulta), basse stature familiari, ritardi costituzionali di crescita, nati piccoli per l’età gestazionale, pubertà precoce e ritardata, obesità infantile e adolescenziale, magrezze, disturbi del comportamento alimentare, celiachia, sindrome di Turner, sindrome di Prader-Willi, sindrome di Down, sindrome di Klinefelter, acondroplasia, ipo/ipertiroidismi, iperplasia surrenalica congenita, ecc.

Tecnologie e metodiche utilizzate:
·         Strumentali: RMN, TAC, MOC, ortopantomografia, radiologia digitale, ecografia, calorimetria, ECG, ECG dinamico holter, test da sforzo, ecocolor doppler TSA, ecocolordoppler arterioso e venoso, ecocardiogramma, ecocolordoppler cardiaco, elettroencefalogramma, elettromiografia, saturimetria notturna, bioimpedenziometria, polisonnografia, ecc.
·         Laboratoristici (biochimici, molecolari, citogenetici): routine biochimica, esami ormonali completi (inclusi i test dinamici per valutazione della riserva ipofisaria), laboratorio di citogenetica, cariotipo ad alta risoluzione standard, test di metilazione, laboratorio di biologia molecolare, FISH (MLPA), ecc.
·         software dedicati per il calcolo di centili e SDS di altezza, peso, BMI, velocità di crescita, previsione dell’altezza bersaglio per la popolazione italiana e per le principali etnie. Il Centro dispone inoltre di una raccolta di oltre 600 carte di riferimento dei principali parametri antropometrici di bambini/adolescenti di oltre 100 Paesi del mondo e di oltre 30 sindromi e/o malattie rare. 

Centri di riferimento nazionali:
·         Centro di riferimento regionale per la diagnosi e cura del deficit di ormone della crescita e per il monitoraggio della terapia sostitutiva in età infantile ed adulta (Regione Lombardia)
·         Centro di riferimento regionale per la Associazione per l’Informazione e lo Studio della Acondroplasia (AISAC)
·         Centro di riferimento regionale per la Associazione di Famiglie di soggetti con Deficit di Ormone della Crescita e Sindrome di Turner (AFADOC)
·         Centro di riferimento per lo studio delle malattie rare (rete nazionale), aderendo alla rete nazionale di riferimento per la diagnosi e cura delle malattie rare, tra cui sindrome di Turner, sindrome di Prader-Willi, sindrome di Klinefelter, ecc

Elenco Staff medici:
dr.ssa Nicoletta Marazzi







pressoffice2 (2015-06-05 12:34:36)