Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookies.
Accetto
  • CALDO MA NON TROPPO. BUONE PRATICHE PER LA TERZA ETA
    Come tutelare la qualità della vita durante l’estate e gestire le urgenze legate ai pericoli del caldo?
    Approfondisci
  • 8° RAPPORTO OBESITA
    Obesità e sonno: dalla patogenesi alla terapia
    Approfondisci
  • UN NUOVO GENE ENTRA NEL PUZZLE DELLA SLA
    IL 34ESIMO GENE ASSOCIATO ALLA SLA
    Approfondisci


U.O. di Chirurgia Generale





Direttore: Prof Giancarlo Roviaro

Unità Operativa di Chirurgia Generale
:
 
Attività clinica e di assistenza:
Attività clinica e di assistenza  :I medici dell’unità operativa seguono i pazienti dall’inizio del loro percorso diagnostico fino alla dimissione postoperatoria e nei controlli successivi.
L’equipe possiede maturate competenze per eseguire diagnosi anche attraverso indagini strumentali (ecografiche ed endoscopiche)

La ultra trentennale esperienza in chirurgia mini-invasiva ( laparoscopica e toracoscopica) permette l’applicazione di queste metodiche alla maggior parte delle patologie toraciche ed addominali, secondo le linee guide  della letteratura internazionale.
Questo approccio permette dimissioni precoci e decorsi postoperatori con buon controllo della sintomatologia dolorosa, ottimale risultato estetico e  rapida ripresa dell’attività lavorativa e di relazione.

Tra le eccellenze proposte dall’unità operativa si ricorda innanzi tutto, la chirurgia toracoscopica per la patologia benigna e maligna del polmone.
Il Direttore dell’U.O. di Chirurgia è stato il primo al mondo (1991) ad eseguire interventi maggiori sul polmone e la casistica chirurgica in tale settore, con oltre 5000 interventi, è fra le più importanti a livello internazionale.

Nell’ambito della chirurgia mini-invasiva  l’U.O è uno dei centri di riferimento italiani per provata esperienza e numerosa casistica operatoria nel trattamento dell’ernia inguinale, eseguita con tecnica mini-invasiva extraperitoneale (TEP)
Va inoltre ricordata l’applicazione della tecnologia robotica (Intuitive Da Vinci) per tutta chirurgia mininvasiva nei casi in cui questa dovesse risultare insostituibile.

Nell'Unità Operativa di Chirurgia Generale vengono eseguiti  i seguenti interventi  sia con tecnica tradizionale che con tecnica "laparoscopica/toracoscopicamini-invasiva.
 
Chirurgia Toracica:
·         Toracoscopia diagnostico/operativa + biopsie pleuro-parenchimali.
·         Wedge-resections  polmonari videotoracoscopica per patologie benigne e maligne.
·         Trattamento pneumotorace mediante bullectomia + decorticazione pleurica e talcaggio pleurico.
·         Lobectomie e pneumonectomie.
·         Patologia mediastinica:diagnostica e di elinfoadenectomia ascellare)  
Chirurgia Esofagea:
·         Esofagectomia.
·         Miotomia esofagea videolaparoscopica  per acalasia esofagea
·         Fundoplicatio sec.Nissen e/o Toupet per ernie jatali e malattia da reflusso.
Chirurgia gastro-enterologica e colon-rettale
·         Gastroresezioni  per patologia benigna ed oncologica
·         Derivazioni gastro-digiunali e bilio-digestive.
·         Resezioni del piccolo e grande intestino.
·         Resezioni anteriori del retto.
·         Amputazioni addomino –perineali sec. Miles.
 
Chirurgia Epato-Bilio Pancreatica:
·         Resezioni epatiche minori e maggiori.
·         Calcolosi della colecisti e del Coledoco.
·         Chirurgia  pancreatica.

Proctologia con
trattamento multimodale delle seguenti patologie: 
·         Malattia emorroidaria (interventi chirurgici  sec. Longo  e sec. Milligan-Morgan) .
·         Fistole anali (fistulotomia, fistulectomia, posizionamento di setone, trattamento con plug e colle biologiche).
·         Sindrome da ostruita defecazione, rettocele e prolassi rettali.
·         Ragade anale (terapia farmacologica, fisica e chirurgica).
·         Cisti sacrococcigea con tecnica chiusa.
·         Condilomi perianali e del canale anale.
·         Incontinenza anale(trattamento chirurgico e riabilitativo).
Chirurgia Bariatrica:
·         Endo-Bag.
·         Bendaggio gastrico
·         Sleeve resection.
·         By-pass gastro digiunale.
Chirurgia della parete addominale:
·         Ernie inguinali.
·         Ernie recidive.
·         Laparoceli.
Chirurgia Endocrina:
·         Patologia benigna e maligna della tiroide.
·         Patologia delle paratiroidi.
·         Patologie dei surreni.
La selezione dei pazienti per intervento chirurgico e il successivo follow-up avviene  tramite ambulatori specialistici dell’U.O o di branche affini in equipe multidisciplinari.

 
Ambulatori specialistici:
·         Ambulatorio chirurgia miniinvasiva .
·         Ambulatorio chirurgia colon-rettale e coloproctologica.
·         Ambulatorio chirurgia bariatrica (in equipe multidisciplinare con il servizio di endocrinologia, dietistico e di psicologia).
·         Ambulatorio Chirurgia Endocrina (sempre in equipe multi-disciplinare ).
·         Ambulatorio Chirurgia Toracica
·         Ambulatori dei piccoli interventi (per la chirurgia ambulatoriale di lesioni della cute e del sottocute) .

Staff:
dott. Andrea Galli
dott Pietro Muselli
dott.ssa Milena Lambertenghi
dott. Andrea Gatti







(2016-10-04 16:33:19)