Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookies.
Accetto
  • SETTIMANA MONDIALE DELLA TIROIDE
    24 Maggio 2017- Conferenza: La Tiroide dal Bambino all'Anziano
    Approfondisci
  • UN NUOVO GENE ENTRA NEL PUZZLE DELLA SLA
    IL 34ESIMO GENE ASSOCIATO ALLA SLA
    Approfondisci
  • LA CREATIVITA’ DEI BAMBINI E DEI RAGAZZI DEL VCO
    IMMAGINA E DISEGNA IL “PAESE PER CRESCERE SANI”
    Approfondisci


U.O. di Recupero e Riabilitazione ad Indirizzo Nutrizionale e Gastroenterologico






Direttore:
Dott. Laila Cattani
Telefono 0323 514329
Mail l.cattani@auxologico.it


Sede Reparto:
Istituto Scientifico Ospedale San Giuseppe, Piancavallo

Sede Ambulatori:
Istituto Scientifico Ospedale San Giuseppe, Piancavallo
Istituto Scientifico Ospedale San Giuseppe, Poliambulatorio Villa Caramora, Verbania;

Sede Laboratori:
Ospedale San Giuseppe, Piancavallo

Contatti:
Per informazioni ed acquisizione di notizie  da parte dei familiari / aventi diritto si prega di contattare:
Telefono Reparto: 0323 514393
Telefono coordinatore infermieristico: 0323 514347 (Patrizia Guida)
Mail coordinatore infermieristico: p.guida@auxologico.it


 L’UO di Recupero e Riabilitazione ad indirizzo  Nutrizionale e Gastroenterologico  nasce nel 1998
La sua attività è rivolta a pazienti affetti da patologie dove prevalgono una componente di malnutrizione o alterazioni della fisiopatologia digestiva ovvero disturbi del comportamento alimentare associati o meno ad obesità suscettibili di reversibilità dopo adeguato intervento riabilitativo nutrizionale. L'attività clinica si svolge su 26 letti di degenza riabilitativa in regime di ricovero ordinario o trasferimenti da acuzia e Day Hospital diagnostico e riabilitativo.
L'Unità è attrezzata per la diagnostica gastroenterologica invasiva (Ambulatorio di Endoscopia Digestiva dislocata presso il presidio di Verbania) e non invasiva (Breath test al lattosio ed al lattulosio).
 
Le prestazioni effettuate dall’équipe Medica per le altre U.O. dell’ Ospedale S. Giuseppe sono le seguenti:
-          Ambulatorio di Endoscopia Digestiva (dislocata presso il presidio di Verbania):
-          Consulenze gastroenterologiche
-          Consulenze nutrizionali
-          Consulenze chirurgia bariatrica
-          Eco doppler vascolare
-          Breath test al lattosio
Le prestazioni ambulatoriali effettuate dall’equipe Medica presso il presidio Poliambulatorio di Verbania sono le seguenti:
-          Ambulatorio di Endoscopia Digestiva
-          Ambulatorio di Gastroenterologia
-          Ambulatorio Celiachia
-          Ambulatorio Nutrizionale multidisciplinare (Medico Nutrizionista, Dietista, Psicologo)
-          Breath test al lattosio ed al lattulosio
 
Attività clinica: principali patologie trattate – percorsi clinici ( diagnostici - terapeutici -riabilitativi)
 
L’ attività della UO è rivolta a pazienti affetti da:
Disturbi del comportamento alimentare tipo binge-eating disorder (BED) e non altrimenti specificati (NAS) associati a sovrappeso ed obesità
Disturbi del comportamento alimentare tipo bulimia nervosa (BN)
Malnutrizioni protido-caloriche su base psicogena, inclusa anoressia nervosa (AN)
Pazienti obesi sottoposti ad interventi di chirurgia di restrizione gastrica o malassorbitiva
Pazienti affetti da obesità di 3° grado o superiore
Obesità (indipendentemente dalla gravità) associata ad insufficienza renale medio-severa
Malnutrizione secondaria a cirrosi epatica e patologie gastro-intestinali
Obesità (inferiore al 3° grado) associata ad alimentazione disfunzionale (pazienti inviati da Centri Specialistici che non abbiano risposto al trattamento ambulatoriale od in day-hospital)
Riabilitazione nutrizionale in pazienti oncologici
Pazienti obesi sottoposti ad interventi di chirurgia funzionale per lipodistrofia
Patologie nutrizionali miscellanee (patologie con componente nutrizionale rilevante nelle quali non sia stato possibile raggiungere un compenso con le sole terapie ambulatoriali o comunque richiedenti uno stretto monitoraggio specialistico es. allergie alimentari complesse o gravi; diabete mellito gravemente scompensato. Il ricovero è riservato a casi molto selezionati previa discussione in equipe).
 
In fase di riabilitazione il reparto può usufruire di:
         -  Servizio di Fisioterapia e attività motoria adattata
         -  Servizio di dietetica e nutrizione clinica
         -  Servizio di psicologia
          - Laboratorio di Ricerca in Biomeccanica e Riabilitazione dove vengono elaborate linee di ricerca applicate ai pazienti in trattamento riabilitativo con valutazione biomeccanica del cammino, della postura con studio di indicatori quantitativi delle prestazioni e dell’outcome riabilitativo, ergonomia, scale di misura della disabilità.
 
Il  percorso riabilitativo è "integrato” ha una  durata media di 25 giorni, prevede dietoterapia, pasti supervisionati e assistiti, educazione alimentare individuale e di gruppo, colloqui psicologico-clinici individuali e gruppi psicoeducativi, colloqui psichiatrici e psicofarmacologici, fisio-kinesiterapia,, attività motoria adattata individuale e di gruppo.
L’Unità Operativa ha redatto il Percorso Diagnostico Terapeutico Assistenziale (PDTA) per la riabilitazione dei Disturbi del Comportamento Alimentare (DCA) tipo Binge Eating Disorder (BED) Non Altrimenti Specificato (NAS) e Bulimia Nervosa (BN).
Nel 2010 ha collaborato alla stesura del PDTA obesità di Istituto e nel 2015 alla revisione dello stesso.
 
L’UO collabora con il Centro Pilota della Regione Piemonte per lo studio e la cura dei Disturbi del Comportamento Alimentare (DCA); collabora con le altre Unità Operative nella stesura e nella messa in opera di protocolli di ricerca.
L' UO ha una collaborazione clinico-scientifica con altre strutture che sul territorio nazionale stanno sviluppando la riabilitazione metabolica nell'obeso nell'ambito di un gruppo si studio della Società italiana per l'obesità
 
Equipe multidisciplinare  
L'unità Operativa opera in una prospettiva multidisciplinare e dispone di personale medico proveniente da diverse specialità: Medici Nutrizionisti Specializzati in Scienza dell’Alimentazione, in Medicina Interna, in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva.
Dispone di Psichiatri, di Psicologi, di Dietisti, di un team di fisioterapisti e di Laureati in Scienze Motorie.
Il personale infermieristico ha acquisito una specifica competenza nei riguardi delle patologie trattate e delle disabilità a queste correlate. 







(2016-05-03 13:17:21)