Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookies.
Accetto
  • SETTIMANA MONDIALE DELLA TIROIDE
    24 Maggio 2017- Conferenza: La Tiroide dal Bambino all'Anziano
    Approfondisci
  • UN NUOVO GENE ENTRA NEL PUZZLE DELLA SLA
    IL 34ESIMO GENE ASSOCIATO ALLA SLA
    Approfondisci
  • LA CREATIVITA’ DEI BAMBINI E DEI RAGAZZI DEL VCO
    IMMAGINA E DISEGNA IL “PAESE PER CRESCERE SANI”
    Approfondisci


Ambulatorio Fisiatria Interventistica





Responsabile dott. Paolo Capodaglio
Referente dott.sa Luigia Brugliera


La fisiatria interventistica è una nuova branca della medicina fisica e riabilitativa che utilizza procedure mini-invasive e che sta diventando sempre più importante nella cultura medica.

In Italia queste tecniche sono spesso gestite dagli specialisti della terapia del dolore, ma diventa sempre più importante introdurre la terapia antalgica in un più ampio percorso riabilitativo, anche in relazione alla legge n° 38 del 15 marzo 2010 “ Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore” che promuove trasversalmente la cultura della lotta contro il dolore, con percorsi assistenziali multidisciplinari.

 Queste procedure comprendono:

  • Infiltrazioni endoarticolari (con anestetico, cortisone, ialuronato ecc.. .)
  • Infiltrazioni delle borse e delle guaine tendine
  • infiltrazioni della sacro-iliaca e della coxo-femorale
  • Mesoterapia
  • Iniezioni peridurali
  • Infiltrazione locale contro la spasticità
  •  Radiofrequenze
  • Blocchi del SN Periferico E Simpatico
  • Impianto di Neurostimolatori Midollari 

         
I pazienti che più frequentemente si rivolgono alla Terapia Antalgica sono affetti da dolore secondario a neoplasie (dolore oncologico), da forme dolorose del sistema nervoso centrale e periferico (dolore neuropatico), da algie dell’apparato muscolo-scheletrico (dolore mio-fasciale ed osteo-articolare), da dolore secondario a vasculopatie periferiche (dolore ischemico vascolare).


Il paziente preso in carico è sottoposto ad una analisi clinica orientata verso la sintomatologia dolorosa, con un approccio di tipo “multimodale”, oltre alla raccolta di un’anamnesi accurata, sia generale che specificamente algologica, viene analizzato, se necessario, il profilo psicologico del paziente e sono inoltre studiate le capacità funzionali residue della persona.
 
Obiettivi dell’ambulatorio di Fisiatria Interventistica
 

  • Offrire una diagnosi e una terapia adeguate ai pazienti affetti dal dolore cronico, che persiste da più di tre mesi
  • Alleviare le disfunzioni psicologiche e comportamentali correlate alla malattia “dolore”
  • Favorire il reinserimento nella vita sociale, famigliare e lavorativa del paziente
  • Razionalizzare la terapia farmacologica
  • Ridurre la condizione di disabilità del paziente
  • Offrire lo spettro completo di trattamenti invasivi e non invasivi per la diagnosi e cura del dolore cronico.
Per informazioni e prenotazioni:
  • prenota on line dal sito
  • CENTRO UNICO DI PRENOTAZIONI (CUP)
    SSN, Privati e aziende convenzionate Tel. 0323 514600
    Orari:
    Lunedì – Venerdì: 08.15 - 17.30
    Sabato: 08.15 - 12.45
    Sabato: 
  • presso gli sportelli negli orari di apertura
    Lunedì – Venerdì: 08.15 - 17.30
    Sabato: 08.15 - 12.45
  • via mail, scrivendo a cupvb@auxologico.it
    E’ necessario inserire nella mail le seguenti informazioni: COGNOME, NOME, DATA DI NASCITA, INDIRIZZO CIVICO, TELEFONO, EVENTUALE CELLULARE, CODICE ASSISTITO, TIPO DI INDAGINE SPECIALISTICA RICHIESTA. Eventualmente giorno e orario preferito per la prenotazione.
    Entro 24/48 ore dall’invio della richiesta, un operatore provvederà a prendere contatto telefonico per confermare la prenotazione e comunicare le necessarie informazioni.
 
 







(2016-07-06 12:30:56)